03/02/2021 THIENE – Specializzati nel furto di portafogli nei negozi. Famiglia di origine Sinti professionista del crimine in manette || Specializzati in furti di portafogli nei negozi. Famiglia professionista del crimine di origine Sinti nei guai. I carabinieri di Thiene hanno arrestano 3 componenti mentre altri 4 sono denunciati a piede libero. Il gruppetto tra 15 settembre e il 2 ottobre dell’anno scorso avrebbe messo a segno tre colpi tra Thiene e Villaverla. Trasportati in auto dal capofamiglia partivano da Mestre per attraversare due province e mettere a segno i furti. La tecnica collaudata e ingegnosa consisteva nel distrarre la titolare del negozio per poi sottrargli il portafogli e con le carte di credito o bancomat acquistare merce o prelevare denaro. Complessivamente la famiglia avrebbe usufruito di quasi 7 mila euro. Le denunce dettagliate, le immagini delle telecamere di videosorveglianza e la testimonianza di 15 persone ha consentito ai militari di chiudere il cerchio e fermare la famiglia. (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(GDP10FBUrGs)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria