16/02/2021 ROSA’ – Un ragazzo su dieci è stato vittima di bullismo o di cyberbullismo. Lo afferma un sondaggio del Comune di Rosà sui giovani || Quasi 500 contributi sono giunti al Comune di Rosà in risposta al sondaggio sui giovani voluto dagli assessorati alla Pubblica Istruzione, Cultura e Servizi Sociali. Una fotografia molto utile per indirizzare nuove progettualità ed interventi dell’Amministrazione di Paolo Bordignon: dalle risposte emerge come il 58 per cento dei ragazzi di Rosà trascorra il pomeriggio con i genitori e il 15,5 per cento con i nonni. Sport, internet e social occupano per almeno due ore il 74 per cento dei giovani. Il 10 per cento dei giovani frequentatori dei social ha subito atti di bullismo o cyberbullismo. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(9tWmainlB60)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria