21/02/2021 ARZIGNANO – Bonus prenatale regionale. Il comune di Arzignano amplia la platea dei beneficiari e aumenta l’ammontare del fondo a disposizione. Un’iniziativa a favore delle famiglie in questo momento di crisi da covid. || Nascere in tempo di pandemia. Una sfida per i nuclei famigliari alle prese con mille problemi. La regione Veneto è intervenuta in sostegno con un bonus prenatale. Un assegno per sostenere la natalità e i nuclei familiari nel fronteggiare i costi legati alla gravidanza e le spese fondamentali nei primi mesi di vita del bambino. A questo bonus bebè ha aderito ad integrazione anche il comune di Arzignano. La Regione ha disposto che possono presentare domanda di accesso al contributo di € 1.000,00 i nuclei familiari con un nuovo nato dal 19 agosto in poi e fino ad esaurimento del fondo ed è qui che è intervenuto il comune ampliando la platea dei beneficiari ed aumentando il fondo di 30 mila euro. – Intervistati ALESSIA BEVILACQUA (Sindaco di Arzignano), VALERIA DAL LAGO (Assessore al sociale comune di Arzignano) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(Ce7xZJ_vvEc)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria