RETE VENETA | Medianordest

CASSOLA | OPERAZIONE “LUCKY FLATS”, LA FINANZA CONFISCA IMMOBILI

23/02/2021 CASSOLA – Un’operazione della guardia di finanza ha portato alla confisca di unità immobiliari a un bassanese || Avevano emesso fatture per operazioni inesistenti per un importo di oltre 4 milioni e mezzo di euro, ma sono finiti nel mirino della guardia di finanza di Vicenza. La complessa attività investigativa delle fiamme gialle di Bassano del Grappa ha portato alla confisca di beni per un importo di circa 370 mila euro nei confronti di un bassanese, di un uomo di Riese Pio X e di un vicentino coinvolti nella gestione di fatto di una società di capitali e di tre ditte individuali. Sono tutti indagati per l’ipotesi di reato di emissione di fatture per operazioni inesistenti. Nei giorni scorsi, in esecuzione delle sentenze emesse dal Tribunale di Vicenza, divenute irrevocabili e che hanno disposto la condanna dei tre imputati, la finanza ha dato esecuzione alla confisca in via definitiva da parte dello Stato, di 2 appartamenti di pregio e 2 relative pertinenze nel comune di Cassola, formalmente intestati ad una società in accomandita semplice, ma in realtà nella disponibilità di una delle persone coinvolte. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(4iupVOmuRck)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria

Exit mobile version