24/02/2021 VENEZIA – Prossime ore cruciali per definire le regole del nuovo dpcm, preannuciato dallo stesso ministro Speranza oggi al Senato. Domani video-incontro tra il ministro Gelmini e le Regioni.Per Zaia l’ultima parola, in termini di regole e restrizioni, spetta alla scienza, ma le scelte vanno spiegate e argomentate. || Le prossime ore sono cruciali per affrontare lo spartito del prossimo Dpcm. Musica e parole di Luca Zaia, che interavede un cambio di passo: non più sorprese last minute; quello con il Governo è un confronto diretto e continuo. Un nuovo approccio, un sistema diverso di procedere per la scelta delle strategie da mettere in campo. La salute viene prima di tutto: questa è la premessa. La conclusione, è che il Veneto chiede che eventuali nuove restrizioni siano valutate attentamente e accompagnate da giusti ristori alle attività produttive. – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(jr09GH1SQpo)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria