07/03/2021 ROMANO D’EZZELINO – Con la nostra rubrica c’era una volta andiamo a Romano d’Ezzelino, dove vive un nostro telespettatore che ha voluto condividere con tutti voi una cartolina speciale. || Con la nostra rubrica c’era una volta facciamo un tuffo nel passato indietro di 81 anni. Gianfranco Alban ha voluto condividere con tutti voi una bella testimonianza storica, la cartolina scritta dal papà all’allora fidanzata, poii molgie, in una data particolare per l’italia, il 10 giugno 1940, l’entrata in guerra, e che riprende il monumento nazionale dei bassanesi così com’era nel 1940, a sorpresa senza le due terrazze a nord e sud. Dopo il bombardamento, nel 1948 fu ricostruito dagli alpini e allora apparvero le due balconate, così come siamo stati abituati a vederlo. – Intervistati GIANFRANCO ALBAN (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(sX7FytUd4mc)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria