08/03/2021 VICENZA – Ubriachi nel retro di un bar. Tre vicentini denunciati per oltraggio a pubblico ufficiale e per aver violato il coprifuoco || Una serata brava costata la denuncia, per tre ragazzi vicentini, tutti maggiorenni, che non solo hanno violato il coprifuoco, beccati durante un pattugliamento delle volanti, ma, in preda ai fumi dell’alcol hanno inveito contro gli agenti con minacce, offese e insulti ostacolando le operazioni di identificazione. Tutto è successo attorno alle 23, quando i poliziotti impegnati nei controlli delle aree periferiche del capoluogo berico, hanno notato due persone che a piedi uscivano dal retro di una birreria chiusa, in strada marosticana. Nel retro del locale c’erano bottiglie e mozziconi di sigarette. Un terzo soggetto, alla vista degli agenti ha tentato di sottrarsi al controllo, e così anche gli altri in evidente stato di alterazione alcolica. I tre sono stati portati in questura, e denunciati per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, segnalati per ubriachezza molesta e per aver violato le regole del coprifuoco. Uno dei tre è stato anche trovato con un grammo e mezzo di hashish in tasca (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(9LIm26dEeQA)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria