13/03/2021 VICENZA – Ultimo fine settimana di libertà poi da lunedì tutti in fascia rossa. Vicentini rassegnati commercianti sconfortati ed arrabbiati || Ultimo fine settimana di libertà poi da lunedì tutti in fascia rossa. I vicentini ne hanno approfittato per godere di queste ore per lo shopping, per fare lo struscio in centro ed uscire con i figli prima di chiudersi in casa. Si dicono rassegnati. Se la zona rossa serve a bloccare l’ennesima ondata della pandemia ben venga nella speranza però che comunque questi giorni di chiusura siano utili anche per dare uno scossone al piano vaccinale. Tutt’altra situazione invece tra i commercianti che invece si dicono disperati, con il bel tempo confidavano negli affari e nella Pasqua. Arrabbiati invece i baristi che si sentono presi in giro. Il Dpcm darebbe loro la facoltà, anche in zona rossa, di continuare con l’asporto ma se alla fine la gente si può muovere solo per comprovati motivi, per chi terrebbero aperto? Nessun guadagno mentre i costi galoppano e molti hanno deciso di chiudere. La scelta di mantenere l’asporto, temono, sia solo per evitare così di dare i ristori (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(c_H1RUpaVNU)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria