17/03/2021 VICENZA – Nonostante la zona rossa, a Vicenza, le scuole comunali dell’infanzia riaprono per 326 bambini. || Zona rossa, la scuola chiude, anzi no. Non tutta: la regola della didattica a distanza è confermata con un’eccezione. Nelle scuole dell’infanzia comunali di Vicena, infatti, è stata data la possibilità ai bambini con disabilità di tornare in classe Così, in tredici scuole comunali dell’infanzia, a Vicenza, 26 bambini con qualche disabilità tornano a frequentare, e non da soli, ma con altri gruppetti di bambini della stessa sezione, che a rotazione potranno, anche loro, continuare la loro attività con le maestre.A questi bambini viene assicurata accoglienza, inclusione e anche continuità con l’iter educativo: una risposta importante anche per le famiglie dove papà e mamma lavorano. Ed oggi il Prefetto di Vicenza ha confermato al sindaco anche la possibilità, per le persone con disabilità e per i loro accompagnatori, di uscire di casa in deroga al limite previsto della vicinanza alla propria abitazione. – Intervistati CRISTINA TOLIO (Assessore all’Istruzione di Vicenza), MATTEO TOSETTO (Assessore alle Politiche Sociali di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(huJxxTjHWqQ)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria