17/03/2021 VICENZA – Campagna vaccinale anti-Covid in azienda? In attesa di chiarimenti dal Governo, l’ipotesi sembra piacere. || Maurizio Molea, titolare di tre attività di bar e ristorazione a Vicenza e 20 dipendenti, invoca l’urgenza di vaccinare, rendendosi disponibile ad organizzare la somministrazione delle dosi ai suoi collaboratori, diventando eventualmente garante e responsabile, come già sostituto d’imposta per quanto riguarda le tasse, anche nell’ambito sanitario. A due mesi dall’avvio della campagna vaccinale, è imperativo l’urgenza di vaccinare più persone nel minor tempo possibile, dosi disponibili permettendo, prioritariamente per tutte quelle quelle attività in relazione con il pubblico. Tra le ipotesi organizzative in discussione la diversificazione dell’offerta vaccinale anche in luoghi diversi da quelli sanitari, come gli ambienti di lavoro. Erano già oltre 4mila ieri le aziende a livello nazionale che hanno dato disponibilità. – Intervistati MAURIZIO MOLEA (TITOLARE BAR) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(T108V5hgz1g)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria