18/03/2021 VICENZA – Processo Banca Popolare di Vicenza attesa per domani la sentenza. Oggi in tribunale nel capoluogo berico le repliche della difesa. || Banca Popolare di Vicenza, ultime battute del processo sull’operato dei vertici che ha visto poi il crac dell’istituto bancario veneto. Alle 14 il collegio giudicante si è ritirato in camera di consiglio. La sentenza è prevista per le 18 di venerdì 19 marzo, non sarebbe al momento confermata la presenza dell’ex presidente Gianni Zonin. Stamane nell’aula del palazzo di giustizia di Vicenza, blindato dalle forze dell’ordine e con i percorsi diversificati per il Covid, si sono tenute, le repliche degli avvocati della difesa. Un processo quello di Bpvi destinato a fare scuola e il cui esito finale è guardato con molta attenzione non solo dalle vittime ma anche da altri collegi giudicanti. Un processo lunghissimo estenuante e dalle dimensioni titaniche che però – ha detto prima di ritirarsi in camera di consiglio il Giudice de Stefano – il tribunale di Vicenza è riuscito a portare avanti – Intervistati FRANCO RAINALDI (Avvocato parti civili), MICHELE VETTORE (Avvocato parti civili) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(I8Kfkxk8NFg)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria