18/03/2021 VICENZA – Il Paese deve ripartire dal lavoro. E’ il messaggio al Governo di Confartigianato. || Un inchino ai dolori passati, uno sguardo al futuro: il Covid è un’epidemia sanitaria, ma anche economica e gli artigiani, a un anno di distanza, ancora intrappolati in un marzo in clausura, chiedono di ripartire dalle idee chiare:Oggi siamo in zona rossa, che significa niente ristoranti, niente pasticcerie, niente bar, niente parruchiere, niente estetiste, un niente seguito da tanti altri niente: se non si riparte si rischia uno scenario senza imprese e senza lavoro, uno scenario duro e vuoto, senza opportunità. – Intervistati GIANLUCA CAVION (Presidente Confartigianato Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(51kzcd5QQD4)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria