21/03/2021 ROSSANO VENETO – A Rossano Veneto i vigili del fuoco al lavoro in piena notte per spegenre un incendio divampato in un appartamento. Intossicato un 48enne. || Paura la notte scorsa, per una persona rimasta intossicata dal fumo respirato nell’incendio divampato nella cucina del suo appartamento, in una palazzina di via Rocchi, a Rossano Veneto. Era l’1:30 quando i vigili del fuoco, intervenuti da Bassano con un’autopompa, un’autobotte e 5 operatori, hanno spento le fiamme scaturite dal piano cottura che si erano propagate ai mobili della stanza. Danni da fumo all’intero appartamento. Il residente, 48 anni, è stato portato al San Bassiano per accertamenti. L’uso dell’abitazione è stato inibito fino al ripristino dell’impianto elettrico e delle condizioni igienico sanitarie. (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(7RTqrh36uzg)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria