30/03/2021 VICENZA – Decreto sostegno 2021. Da oggi si possono inviare le domande per ottenere il contributo a fondo perduto previsto per imprese e partite iva colpite dalla crisi economica determinata dalla pandemia. || Decreto Sostegno, un sogno diventato realtà? Bè, insomma, da sognare c’è poco in tempo di pandemia, e la realtà è un incubo per tante attività, nonostante da oggi si possa presentare domanda per avvalersi del contributo a fondo perduto previsto per imprese e partite iva colpite dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid 19. Una partenza sprint, che indica l’aria che tira in Italia. Ma inutile fare assembramenti, nemmeno virtuali, perchè tanto le richieste potranno essere inviate all’Agenzia delle Entrate da oggi al 28 maggio. Quindi c’è tempo per preparare le domande in modo corretto, aspetto fondamentale per non vederle respinte.Il contributo, poi, arriverà direttamente sul contro corrente indicato nella richiesta oppure potrà essere utilizzato come credito d’imposta in compensazione. A questo proposito, Gianluca Cavion, presidente di Confartigianato Vicenza, lancia una proposta per ridurre la burocrazia, accorciare i tempi, e limitare la compilazione di carte:«nelle bollette dei consumi ci sono le accise: perchè non toglierle e pagare soltanto i consumi? Questo sarebbe un aiuto immediato alle imprese». – Intervistati GIANLUCA CAVION (Presidente Confartigianato Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(bZptWNZwVdQ)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria