02/04/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Un duro attacco arriva alla giunta Pavan da Italia Nostra. L’associazione chiede più dialogo, condivisione e pianificazione. E una maggiore sensibilità al verde pubblico da parte di chi amministra la città. || “PIANTIAMOLA” DI TAGLIARE ALBERI! E’ l’accorato appello che Italia Nostra lancia alla sindaca di Bassano del Grappa, Elena Pavan, e a tutta la giunta, dopo l’enensimo taglio di piante – per quanto necessario, visto che si trattava di alberi malati e pericolosi – in Margnan. In particolare il sodalizio green del bassanese parla di assenza di dialogo, condivisione, pinificazione e programmazione da parte dell’amministrazione nei confronti della cittadinanza. E propongono l’istituzione di una apposita “Consulta del verde”, che realizzerebbe un nuovo modello partecipativo di confronto, di valutazione e di impulso alle azioni, anche innovative delle politiche sul verde. La città, continuano, non merita di vedere iniziative occasionali, scollegate, mai discusse con i e le bassanesi e giustificate troppo spesso con valutazioni botaniche discutibili. Troppo spesso, concludono, si avvertono incuria, disinteresse, danneggiamento di un patrimonio prezioso di tutti. L’ennesimo segno – aggiungiamo noi – di una discutibile gestione della cosa pubblica (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(1x_cpmpMzWo)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria