03/04/2021 SANDRIGO – Continuano a verificarsi con molta frequenza delle truffe on-line ai danni di ignari cittadini: è accaduto ad una giovane che si è vista prosciugare il conto corrente || Truffa on line ai danni di una 25enne di Sandrigo che si è vista togliere 12.000 euro dal proprio conto corrente bancario. Qualcuno aveva telefonato alla vittima dicendo di essere l’impiegato della sua banca e chiedendo il suo pin e numero di cellulare. Poi un’altra telefonata di verifica (sempre finta) e dopo qualche ora, la vera banca che le comunicava la truffa. Le indagini dei carabinieri di Dueville hanno permesso di arrivare ad individuare l’autore della truffa, 26enne incensurato, siciliano ma residente a Potenza. (Servizio di Angelica Montagna)


videoid(ZvPeQgapidM)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria