10/04/2021 VICENZA – I vicentini e le loro proposte per far rifiorire una città che ha bisogno, non solo di ristori, ma di “rinascere”, dopo le chiusure. || Dalla valorizzazione dei beni culturali – incentivando le manifestazioni musicali e le mostre – alle aperture di tutte le attività, al ritorno ad una stabilità, non trascurando l’impatto psicologico che la pandemia ha avuto sul tessuto sociale, i vicentini propongono le loro priorità per far “rinascere” la città e renderla nuovamente vitale dopo un anno di emergenza. (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(-bW7T2C68tQ)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria