13/04/2021 VICENZA – Bomba day: a Vicenza si continua a lavorare per organizzare l’evacuazione di tremila cittadini. || Bomba day, il countdown è partito. A 19 giorni dall’inizio delle operazioni i summit e le riunioni iniziano a intensificarsi. Oggi l’attività è focalizzata sulle comunicazioni agli interessati: i tremila residenti che verranno evacuati nel raggio di cinquecento metri. Dei tremila residenti, 500 sono persone fragili, perchè anziani o disabili. Oltre a questi ci sono anche i pazienti della casa di cura Eretenia. I tremila residenti che dovranno lasciare la loro abitazione fino al primo pomeriggio dovranno trovare chi li ospita. Il problema è dove portare chi non è autosufficente. E allora una proposta che ipotizziamo noi di Rete Veneta è Contrà Burci, dove ci sono due complessi scolastici, il liceo Fogazzaro e l’Istituto Comprensivo Vicenza 1 con ampii spazi anche all’aperto. – Intervistati MATTIA IERARDI (Assessore alla Protezione Civile di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(vMiNdifwQzg)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria