13/04/2021 VICENZA – Tra l’esasperato e il fiducioso baristi e ristoratori puntano tutto sulla riapertura… possibilmente il 20 aprile || Baristi e ristoratori ancora in piazza con manifestazioni al grido fateci riaprire. L’attesa è tutta per il nuovo Dpcm che dovrebbe regolamentare proprio il loro ritorno ad una sorta di normalità. Due le date che circolano il 20 aprile o dopo il ponte del primo maggio, i ristoratori vicentini tengono le dita incrociate per la data del 20. Tra i tanti baristi c’è chi ha rilevato da poco un’attività e chi ha aperto ex novo in loro c’è la fiducia, la speranza che prima poi tutto finirà e che si potrà tornare a lavorare con tranquillità. Non tutti però sono così fiduciosi, provati dalle continue chiusure- semi aperture e ristori che non si vedono c’è chi è proprio arrabbiato e non ha più fiducia nel governo. – Intervistati SONIA SCUSSOLIN (Barista) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(DIuyrRVNzEs)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria