22/04/2021 VENEZIA – Sulle riaperture previste dal Governo il presidente della Regione, Luca Zaia, nutre alcune perplessità || Il Veneto ha un piede in zona gialla e dalla settimana prossima cambieranno molte cose, con riaperture e allentamenti delle restrizioni attualmente in vigore: ristoranti, teatri, sport e altri settori della vita quotidiana torneranno a una nuova normalità. Il pacchetto di riaperture previsto dal Governo già dal 26 aprile lascia però perplesse le Regioni, che avevano proposto altri provvedimenti per un ritorno alla normalità più rapido e incisivo. Il governatore del Veneto, Luca Zaia, asupica che il premier faccia un passo indietro, dando maggiore ascolto alle Regioni – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(dUsnRBhVMJM)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria