23/04/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Sul tema del coprifuoco anche il vicepresidente del Consiglio Regionale, Nicola Finco, interviene ricordando come si tratti di un grave danno per il comparto turistico veneto || Il coprifuoco alle 22 è destinato a diventare un enorme danno per il settore turistico del Veneto: a dirlo è il vicepresidente del consiglio regionale, Nicola Finco, che sottolinea come diventi molto complicato gestire un flusso turistico destinato a rimanere chiuso in albergo o in bungalow dalle 22 in poi. Soprattutto per una regione, come il Veneto, che del turismo fa una delle colonne portanti dell’economia. “Togliere il coprifuoco è indispensabile – dice Finco – è un danno per il nostro turismo”. – Intervistati NICOLA FINCO (Vicepresidente Consiglio Veneto) (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(Deqxx46KJSE)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria