26/04/2021 VICENZA – Ponti di Debba. Presentato dalla Provincia le novità del progetto della nuova viabilità. || Un viadotto più lungo, a prova di piena, e una rotatoria con un diametro ridotto, meno impattante e più rispettosa dell’ambito agricolo in cui si inserisce: sono queste le novità del progetto della nuova viabilità di Debba, che si avvia a passi veloci verso la progettazione definitiva. A presentarle questa mattina nell’area in cui sorgerà la nuova rotatoria lungo la Riviera Berica il presidente della Provincia e Sindaco di Vicenza con delega all’urbanistica Francesco Rucco, il consigliere provinciale alle grandi infrastrutture Valter Orsi, l’assessore al bilancio del Comune di Vicenza Marco Zocca,, il sindaco del Comune di Longare Matteo Zennaro. La nuova viabilità di Debba è una delle opere viabilistiche più importanti che Provincia e Comune di Vicenza stanno realizzando alle porte della città, per un importo totale di 10.700.000 euro (8.450.000 euro a carico della Provincia e 2.250.000 euro del Comune). “Un’opera attesa -ha affermato Rucco- su cui in passato tanto si è parlato e discusso, ma che finalmente oggi conta su un progetto concreto e su finanziamenti certi, grazie a Provincia e Comune. Il progetto prevede il nuovo collegamento tra la SP 247 Riviera Berica e la strada di S. Pietro Intrigogna, in sostituzione dell’attuale ponte sul fiume Bacchiglione, non più adeguato sia in termini di portata che in termini di sicurezza. Recupereremo il vecchio ponte destinandolo a pista ciclopedonale.” – Intervistati FRANCESCO RUCCO (PRESIDENTE PROVINCIA DI VICENZA), MARCO ZOCCA (ASSESSORE AL BILANCIO – COMUNE DI VICENZA) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(SVFSAy3zVnY)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria