29/04/2021 VENEZIA – L’epidemia è sotto controllo, il Veneto conferma i numeri da zona gialla, ma i livelli di rischio potrebbero presto rialzarsi. Un pericolo concreto, come ha spiegato oggi Luca Zaia. || L’epidemia ha le zanne affilate. Ora sembra sopita, i numeri dicono che è in calo, ma mai sottovalutarla, basta poco, e può tornare a mordere. Luca Zaia conferma che il Veneto ha numeri da fascia gialla, Rt a 0,86 ma guai abbassare la guardia.Intanto il Veneto, dosi permettendo, punta a raggiungere un giro di oltre 40mila vaccini al giorno, un ritmo che consentirebbe di anticipare i tampi previsti per coprire le varie fasce d’età. Per imprimere un’accelerata alla campagna di vaccinazione però è importante anche che le fasce di età di turno non aspettino a prenotarsi: per questo Luca Zaia lancia un appello agli over 60: «è necessario che vi prenotiate e, se volete fare il vaccino, lo facciate prima possibile». – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(0grQAWDfUWM)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria