02/05/2021 VICENZA – Collaborazione positiva tra farmacie del vicentino e Regione per aumentare i numeri delle vaccinazioni. Un accordo tutto a vantaggio dei cittadini. || Sono più di 100 le farmacie vicentine che hanno già manifestato la volontà di aderire all’accordo regionale per la somministrazione delle vaccinazioni anti-Covid. L’intesa sottoscritta da Federfarma con la Regione Veneto prevede che possano essere vaccinati dai farmacisti tutti i cittadini che non presentano particolari fattori di rischio, rispettando l’andamento delle fasce d’età indicate dalla Regione. Le farmacie, inoltre, saranno collegate all’anagrafe vaccinale regionale grazie ad una app appositamente sviluppata. Alle farmacie aderenti le ULSS garantiranno i rifornimenti settimanali di Johnson & Johnson e di AstraZeneca, in quanto come noto più facili da conservare. – Intervistati GIOVANNI BATTISTA SCARONI (presidente di Federfarma Vicenza) (Servizio di Alex Iuliano)


videoid(smg2kMcVHeY)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria