08/05/2021 NOVE – Fra i comparti in crisi per la pandemia, quello legato alla ceramica. || Si è parlato delle palestre, dei parrucchieri, del mondo della ristorazione e dello spettacolo che si sono fermati causa covid, ma mai ci si è soffermati su uno dei settori che ne ha risentito moltissimo. Sitamo parlando del coparto della ceramica artigianale. Un contributo straordinario Covid-19 che prevede 550 euro per ogni lavoratore richiedente che sia stato in forza al 31 dicembre scorso e da almeno tre mesi presso la stessa azienda. E ai titolari di impresa artigiana, 160 euro per ogni dipendente. – Intervistati MARIA TERESA MAROSO (Pres. Confartigianato Ceramica Vicenza) (Servizio di Angelica Montagna)


videoid(EKN_396yT8M)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria