08/05/2021 ZANE’ – Semina il terrore in centro a Zanè tossicodipendente individuato dai carabinieri. Ora è in comunità || Armato di coltello a fine gennaio aveva seminato il terrore tra la gente in centro a Zanè all’ora di pranzo. I carabinieri lo hanno individuato ed ora il giovane, un tossicodipendente di 30 anni, è affidato ad una comunità di recupero del centro Italia. L’uomo aveva prima tentato di rapinare minacciandolo con un coltello un libero professionista al parco che però era riuscito a fuggire e poi aveva ritentato con un automobilista fermo in un parcheggio riuscendo a farsi consegnare sotto la minaccia del coltello 50 euro. La descrizione e le immagini di videosorveglianza hanno però consentito di risalire a lui. (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(PS-VEWMwO24)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria