09/05/2021 CITTADELLA – A Cittadella, all’Istituto Comprensivo Statale, i primi passi per un “patto educativo di comunità”, ovvero l’interazione della scuola con il tessuto sociale || Un patto educativo di comunità, che diventa sempre più attuattivo. A onor del vero è un decreto ministeriale che risale al 1999, rafforzato nel 2015 dalla legge 107, per la “Buona Scuola”. Fra gli obbiettivi, l’idea di una scuola che interagisca con il territorio. A dare ancora più vigore, il Piano Scuola 2020/2021 che riprende la proposta e dà al contempo indicazioni pratiche e metodologiche. Attorno al tavolo, dovrebbero dunque stare l’istituzione scolastica, la pubblica amminstrazione e il terzo settore con le comunità e le associazioni. – Intervistati EDI BORDIGNON (Vicaria Ist. Comprensivo Cittadella) (Servizio di Angelica Montagna)


videoid(nTV_pEYLP44)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria