14/05/2021 CASTELGOMBERTO – Variante Indiana a Castelgomberto. Dopo lo screening solo 2 i taponi positivi. Via libera alla riapertura delle scuole. Il sindaco revoca le ordinanze || Castelgomberto, la variante indiana non fa più paura. Su 472 tamponi effettuati dopo i 5 casi positivi alla variante individuati in paese solo 2 sono risultati positivi, uno un nuovo caso mentre il secondo e un vecchio positivo. Insomma la situazione è più che sotto controllo e il Sisp , Servizio Igiene e sanità pubblica, da il via libera da lunedì alla riapertura sia della scuola elementare che della scuola media. A pagare è stato proprio aver chiuso per tempo, già a fine aprile, la scuola media sospettando la presenza della variante indiana prima ancora del sequenziamento. Riaprono le scuole dunque e il sindaco rivede le ordinanze restrittive «Le ordinanze – spiega Davide Dorantani sindaco di Castelgomberto – scadono domenica 16 maggio e per tanto dopo l’esito soddisfacente dei tamponi da lunedì si può tornare a riaprire i parchi e anche alle attività sportive» . Tempismo e pronta reazione sono stati fondamentali per circoscrivere sul nascere il potenziale focolaio ed oggi la notizia ridà serenità al paese ma il sindaco incalza e non ci sta che Castelgomberto possa essere in qualche modo tacciato da untore «quello che è accaduto nel mio paese – dice il sindaco – non è diverso da quello che accade in altri anche vicini solo che noi facciamo tanti tamponi, ne abbiamo fatti tanti a titolo preventivo, trovando quindi i positivi. Il nostro obiettivo è evitare che un eventuale focolaio si possa espandere in maniera incontrollata» – Intervistati DAVIDE DORANTANI (Sindaco di Castelgomberto) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(TMEHZod4Rdk)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria