21/05/2021 SOSSANO – Un evento storico per l’area berica. A Sossano si sono uniti 24 comuni per intercettare i fondi europei e progettare insieme la ripresa economica. || 24 sindaci, espressioni della volontà di 24 consigli comunali dell’area berica, rappresentanti oltre 100mila cittadini, si sono ufficialmente costi tuiti oggi in un’unica associazione per progettare insieme la ripresa economica. I primi veneti ad adottare una recentissima legge regionale che favorisce questo tipo di unione. Una sorta di città metropolitana finalizzata ad intercettare i soldi provenienti dal recovery fund. Perchè il “Piccolo e bello” non funziona per concorrere ai i bandi europei, è necessario invece fare massa critica. – Intervistati JOE FORMAGGIO (CONSIGLERE REGIONALE VENETO), ROBERTO CIAMBETTI (PRESIDENTE CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO), ELISA DE BERTI (ASSESSORE ALLE INFRASTRUTTURE REGIONE VENETO), EUGENIO GONZATO (SINDACO DI VILLAGA), MATTIA VERONESE (SINDACO DI NOVENTA VICENTINA), GIACOMO POSSAMAI (CAPOGRUPPO PD CONSIGLIO REGIONALE VENETO) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(o7IWXDNzF7M)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria