22/05/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Attimi di paura ieri pomeriggio, alla pasticceria Marcon di Quartiere Firenze, a Bassano, dove un individuo armato di coltello ha terrorizzato le dipendenti ed è scappato con 400 euro. || Entra dalla porta secondaria, raggiunge il bancone e punta il coltello contro una delle dipendenti della pasticceria Marcon di Quartiere Firenze, a Bassano. Senza dire una parola. Lei, terrorizzata, si rifugia nel retrobottega. La collega rimane immobile. Lui sa bene come muoversi, di sicuro conosce il posto e sa dove sono posizionate anche le telecamere di videosorveglianza e come evitarle. Apre il registratore di cassa, preleva il denaro contenuto, 400 euro, e scappa. Agisce in una manciata di secondi. Viene descritto come alto, magro, atletico, con il volto completamente travisato dalla mascherina e dal cappuccio di una felpa. Subito vengono allertate le forze dell’ordine, ma ormai il rapinatore ha fatto perdere le sue tracce. Sotto shock la titolare, che con la mente corre a un altro episodio accaduto il 19 maggio di due anni fa, quando, ricorderete, un’auto guidata da un’anziana sfondò la vetrina della pasticceria distruggendo mezzo negozio. (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(cpqaXnl8_w8)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria