26/05/2021 DUEVILLE – E’ costata cara una “svista” di uno spacciatore di Duebille condannato all’obbligo di firma. || DUEVILLE Un 24enne Ucraino ma residente in città era tenuto all’obbligo di firma nella caserna dei carabinieri per reati relativi a spaccio di stupefacenti. Durante una di queste visite si era presentato dai militari indossando un marsupio comtenete 70 grammi di mariuana e un bilancino di precisione. I carabinieri hanno quindi perquisito l’abitazione del giovane rinvenendo altri 20 grammi di erba in una scatola da scarpe. Una svista costata cara il tribunale ha condannato il giovane a due anni di reclusione e al pagamento di 10mila cinquecento euro. (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(5VXYgOm71b8)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria