03/06/2021 VICENZA – L’università Iuav di Venezia apre nella città del Palladio un nuovo corso di laurea in Design || Da Venezia alla città del Palladio. Il design approda a Vicenza. La firma della convezione tra Università Iuav di Venezia e Fondazione Studi Universitari di Vicenza da il via libera al nuovo corso di laurea per l’anno accademico 2022-23. Un sogno, un’idea partita ancora due anni fa prima del Covid che i due enti con l’amministrazione comunale, principale socio della Fondazione, e la Regione Veneto hanno portato avanti anche in tempo di pandemia e che oggi diventa realtà e si cala sul territorio. Coso di laurea con test di accesso, 60 i posti a disposizione al momento, che guarda al desing del prodotto e al packaging con una spiccata sensibilità all’ambiente e alla sostenibilità, il futuro. In attesa del 2022 già dal prossimo anno saranno attivi due corsi di specializzazione uno in “Prodotti sostenibili e Circular design” e il secondo in “Packaging Design” . Sede scelta per ospitare il nuovo corso la palazzina Ex Aci in contrà san Biagio in pieno centro storico. Luogo, palazzo identitario in un’ area soggetta a nuovi futuri progetti di sviluppo. Ora si tratta di chiudere tra comune e Fondazione per i lavori di sistemazione e portare la delibera in consiglio comunale – Intervistati ALBERTO FERLENGA (Rettore Università Iuav Venezia), ELENA DONAZZAN (Assessore all’istruzione delega all’università Regione Veneto), MEDARDO CHIAPPONI (Professore ordinario di design Iuav Venezia), ROBERTA ALBIERO (Assessore al patrimonio comune di Vicenza) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(S1qFh9LFlto)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria