07/06/2021 VENEZIA – Fascia bianca non è un liberi tutti è il monito del presidente Zaia che annuncia nuove aperture per sposi e over 60 || E’ perentorio il presidente Zaia. Fascia bianca non è un liberi tutti, non deve significare non mantenere le accortezze tenute fino ad ora: mascherina, igienizzazione e distanziamento sociale questo sebbene attualmente i contagiati siano 5 per provincia e, sul dibattito quando togliere la mascherina è altrettanto chiaro va portata fino a che servirà magari la terremo in tasca per utilizzarla nei luoghi affollati, al chiuso. L’obiettivo a cui si tende è chiudere le vaccinazioni dopo la grande risposta dei giovani ad arrancare sono gli over 60 per loro da oggi c’è una possibilità in più. Chi ha più di 60 anni potrà presentarsi senza prenotazione nei centri vaccinali e riceverà il vaccino Johnson&Johnson, quindi una dose sola. Con la bella stagione e la fascia bianca si ripropone anche la questione matrimoni, battesimi, cresime e comunioni anche qui si è pensato a loro dotati di partecipazioni potranno vaccinarsi anzitempo. Un salta code ma attenzione serve comunque prenotarsi attraverso il portale e forzare il sistema – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(Kgtv6Y9IZ9k)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria