08/06/2021 VICENZA – Un bilancio molto positivo quello del Nucleo Operativo Speciale della Polizia Locale: in questi primi cinque mesi del 2021 le telecamere si rivelano preziose alleate nella lotta al degrado e alla droga. || Nome in codice “Nos”: Nucleo Operativo Speciale”, in prima linea nella guerra per la sicurezza. Una trincea dove ogni giorno si combatte contro droga e degrado.Sono i numeri a dire che la battaglia è accesa, difficile, ma sta dando risultati: otto gli agenti che a turno controllano in tempo reale le telecamere dalla mattina alla sera. Le operazioni di contrasto alla spaccio in questi primi cinque mesi del 2021 sono cresciute del 56,4%: più 800% di persone denunciate per droga e più 71% quelle segnalate come tossicodipendenti.Un dato impressionante è l’aumento del 5.581,5% del denaro in contanti sequestrato, mentre le telecamere si confermano preziose alleate per la Polizia Locale: le operazioni eseguite con l’ausilio degli occhi elettronici, infatti, sono aumentate del 56%. – Intervistati FRANCESCO RUCCO (Sindaco di Vicenza), NICOLO’ NACLERIO (Consigliere Delegato alla Sicurezza di Vicenza), MASSIMO PAROLIN (Comandante Polizia Locale di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(jnlW-DmkfVE)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria