MONTEBELLO VICENTINO – Sono gli anziani nelle case di riposo ancora i soggetti più a rischio contagio Covid. Dopo il caso dell’Ipab di Montecchio un nuovo focolaio si è aperto a Montebello Vicentino. || Anziani ancora una volta tra i soggetti più a rischio Covid, case di riposo che tornano ad essere monitorate speciali. Dopo il caso dell’Ipab di Montecchio con la struttura per anziani “La Pieve” che porta con se un conto salatissimo, 22 i decessi si apre un nuovo focolaio a Montebello Vicentino. Il primo cittadino di Montebello è preoccupato ma confida che si sia all’apice del contagio all’interno della struttura e che quindi possa solo scemare nei prossimi giorni. 43 i casi positivi tra cui anche 15 operatori. Contagiati tutti asintomatici ad esclusione di due ospiti che al momento hanno la febbre. Serrati i contatti dell’amministrazione con la direzione della casa di Riposo. – Intervistati SALVATORE BARRA (Direttore sanitario Ulss 8), DINO MAGNABOSCO (Sindaco di Montebello Vicentino) (A cura di: Gabriella Basso)


videoid(_yzkl8y9qo0)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria