19/06/2021 VICENZA – Ambiente. A Vicenza nasce laboratorio verde e mette in campo a tutela del territorio le guardie ecozoofile || Dall’ambientalismo parlato studiato a quello pratico sul territorio. A Vicenza nasce Laboratorio verde, il primo in Veneto, braccio operativo dell’associazione nazionale Fare Ambiente. Obbiettivo formare delle sentinelle ambientali sul territorio, degli educatori al rispetto dell’ambiente. Saranno loro che grazie a convenzioni con i comuni e la stessa provincia monitoreranno parchi, giardini, corsi d’acqua segnalando eventuali abbandoni di rifiuti, scarichi inquinanti, accensioni di fuochi , discariche abusive. Tutela dell’ambiente ma anche degli animali segnalando eventuali corse clandestine di cavalli e le eventuali scommesse illecite come pure macellazione abusiva. Parliamo di vere e proprio guardie ecozoofile riconosciute con decreto prefettizio e quindi di fatto pubblici ufficiali con ruolo di polizia giudiziaria ovvero saranno “armati” di potere sanzionatorio. Saranno volontari con anche compiti di protezione civile che dovranno sostenere un corso di 90 ore per poi essere operativi con tanto di divisa che li renderà riconoscibili. Sarebbero già una decina le adesioni mentre i corsi partiranno tra fine estate e settembre. Ai primi di Luglio il nuovo laboratorio veneto sarà presentato al ministro agli affari regionali Mariastella Gelmini. (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(0lyr-iM2qVg)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria