19/06/2021 SOSSANO – Acqua Zero Pfas. La regione Veneto persegue il suo obiettivo. Oggi inaugurato un tratto del nuovo acquedotto || A Sossano è stato inaugurato ufficialmente un nuovo acquedotto. Servirà 8 mila utenti nei comuni di Sossano , Campiglia e Agugliaro a cui verrà fornita acqua a Zero Pfas. Il Veneto è stata la prima regione in Italia fissare a a 0 il limite degli inquinanti. Un riferimento anche per l’Europa. In questi comuni sarà però fornita senza ricorrere ai filtri a carbone.. Un trattamento necessario, ma costoso che ora invece verrà via via sostituito con l’approvvigionamento idrico prelevato dal campo pozzi del Moracchino, a nord di Vicenza. Sulla parte superficiale dei 7 chilometri di nuove condotte infatti, si è deciso infatti di ricavare anche un tratto del tracciato ciclabile di interesse regionale: “Green Tour”. Al disotto nuove tubazioni in ghisa rivestite di uno speciale isolante. 4miilioni e 2mila euro l’importo complessivo dell’opera. – Intervistati GIACOMO POSSAMAI (CAPOGRUPPO PD – CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO), ENRICO GRANDIS (SINDACO DI SOSSANO), STEFANO LAIN (SINDACO DI GRISIGNANO DI ZOCCO), MATTIA VERONESE (SINDACO DI NOVENTA VICENTINA), JOE FORMAGGIO (CONSIGLIERE REGIONALE) (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(DKN4BOr398w)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria