21/06/2021 VICENZA – 43enne di Vicenza porta i nipoti in piscina e si ubriaca diventanto molesto. L’uomo è stato denunciato dalla polizia || Porta i nipoti in piscina ma si ferma a bere diventando molesto costringendo la polizia a intervenire. E’ accaduto sabato pomeriggio alle piscine comunali di Vicenza. Lo zio 43 enne residente in città porta i nipoti di 14 e 15 anni in piscina ma qui complice qualche bicchiere di troppo fa si che il 43enne cominci ad importunare gli utenti. All’arrivo della polizia l’uomo continua il suo atteggiamento aggressivo insultando gli agenti. Alla fine il 43 enne è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le generalità e sanzionato per ubriachezza molesta. Nel frattempo i nipoti sono stati affidati ad una zia (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(xXUCiT6bop8)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria