30/06/2021 SAN ZENONE DEGLI EZZELINI – Novità a San Zenone: ristrutturare sarà ora più conveniente che costruire ex novo || Il Comune di San Zenone ha deciso di intervenire concretamente per favorire il recupero del patrimonio edilizio esistente abbattendo l’incidenza degli oneri concessori, quelli della vecchia “Bucalossi” per intendersi, per gli interventi di demolizione e ricostruzione. Riutilizzare immobili esistenti, spesso fatiscenti o degradati e spesso non rispettosi della normativa sismica, sarà molto più conveniente che intervenire consumando suolo con nuove edificazioni. L’opportunità concessa dall’Amministrazione di Fabio Marin in sostanza permette ai cittadini e alle imprese di spostare preziose risorse dalle tasse alla messa in sicurezza sismica. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(_oU1EOynYXQ)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria