30/06/2021 ROANA – Notte di ricerche per salvare un escursionista del quale si erano perse le tracce: i soccorsi sono partiti da Roana || Sono partite da Roana le ricerche di un sessantanovenne di Arsiero il cui mancato rientro ha fatto scattare le ricerche nella notte fra martedì e mercoledì: il suo telefono si era collegato con la cella di Tresché Conca a Roana, ma si trattava di una falsa pista. Il soccorso Alpino di Asiago ha quindi coinvolto quello di Arsiero e sono scattate le ricerche dell’uomo, la cui auto è stata trovata in Contrà Valle a Tonezza del Cimone. Il sessantanovenne è stato trovato trenta metri più in basso del sentiero del Lustre, dove era ruzzolato assieme al suo cagnolino. L’escursionista è stato recuperato e portato in ospedale a Trento. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(4sQPIOy580g)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria