30/06/2021 MAROSTICA – ABB, i lavoratori in protesta. Sit-in ieri sera di fronte all’azienda. Chiaro l’appello dei sindacati: “confindistria e governo intervengano a difesa del lavoro” || ABB: E’ sciopero ad oltranza. I lavoratori incrociano le braccia e protestano contro la decisione della multinazionale di chiudere la sede di Marostica. Inaccettabile, dicono, l’atteggiamento di ABB che non si presenta ai tavoli con le istituzioni e non dà valide motivazioni quando rigetta le offerte di imprenditori disposti a rilevare l’attività Le azioni di protesta dei lavoratori di ABB andranno avanti mentre i sindacati lanciano un appello al mondo imprenditoriale e politico. – Intervistati CHRISTIAN FERRARI (Segretario generale CGIL Veneto), DANIELE ZAMBON (Femca Cisl), LAURA SCALZO (Filctem Cgil ) (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(KYZcPh4CmJk)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria