05/07/2021 VICENZA – La “Notte europea dei Musei”. Vicenza registra un boom di visitatori, segno della grande voglia di Cultura. || Successo per la Notte europea dei Musei: quasi 800 ingressi per le aperture straordinarie proposte in cittàMolto positivi anche i dati dell’intero weekend con 2.677 ingressi tra visite e spettacoli. Per l’assessore Siotto: “La gente è affamata di cultura””E’ stato bellissimo vedere tante persone entrare dopo cena nei musei, al Teatro Olimpico e in Basilica palladiana. Oggi più che mai la gente è affamata di cultura, quella cultura di cui Vicenza è intimamente intrisa”.E’ soddisfatta l’assessore alla cultura Simona Siotto della risposta data dai cittadini alle aperture serali straordinarie proposte dal Comune per la Notte dei musei di sabato 3 luglio: 747 visitatori, al prezzo simbolico di un euro, sono entrati tra le 20 e le 23 al Teatro Olimpico, al Museo civico di Palazzo Chiericati e in Basilica palladiana.Il più gettonato è stato il Teatro Olimpico, visitato da 314 persone, mentre 311 sono stati i visitatori della Basilica palladiana e 122 quelli di Palazzo Chiericati.In Basilica, dove è allestita la mostra “Infernus” dedicata al settimo centenario della morte di Dante Alighieri, i visitatori sono stati intrattenuti dagli attori di Theama Teatro che hanno recitato alcuni canti danteschi.Numeri estremamente positivi sono stati del resto quelli registrati complessivamente nell’ultimo week end dalle sedi museali negli orari di apertura e in occasione di spettacoli di cui sono diventati suggestiva location. – Intervistati SIMONA SIOTTO (ASSESSORE ALLA CULTURA – COMUNE DI VICENZA) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(OkYHKdWTRYo)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria