RETE VENETA | Medianordest

VENEZIA | SCUOLA, ZAIA: «NO ALLA DAD, SI’ ALLE CLASSI SENTINELLA PER MONITORARE IL VIRUS»

07/07/2021 VENEZIA – “Una scuola senza Dad”: è l’auspicio del governatore del Veneto in vista di settembre: fondamentale la vaccinazione degli insegnanti e dei ragazzi, ma Zaia dice no a ipotesi di Didattica a distanza per chi non è vaccinato tra gli studenti || “Spero che la dad non esista più, e che i ragazzi possano fare il loro corso di studi in presenza”. Lo dice il governatore Zaia all’inagurazione della sezione territoriale dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie a Buttapietra nel veronese. Obiettivo scuola. Messa da parte la spinosa questione dell’avvio dell’anno scolastico, c’è da pensare al grande interrogativo per il rientro a settembre, un tema delicatissimo e molto complicato in tutte le Regioni. Una delle ipotesi messe in campo dal Comitato Tecnico Scientifico in questi giorni, ma subito definite impraticabili dallo stesso Cts , è quella del Green Pass per assistere alle lezioni in presenza, con la Dad per chi non è vaccinato. Per il governatore una strada da abbandonare subitoResta il fronte della vaccinazione di insegnanti e personale scolastico. In una lettera alle Regioni il Commissario Figliuolo chiede che vengano individuate delle corsie preferenziali negli hub per incentivare le vaccinazioni dei professori. Bisogna convincere i docenti a immunizzarsi – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto ) (Servizio di Nicola Zanetti)


videoid(kGr2lID1ooI)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria

Exit mobile version