11/07/2021 VENEZIA – Con la firma dell’atto costitutivo della fondazione, parte ufficialmente il progetto “Venezia capitale mondiale della sostenibilita’” . La città sarà al centro di un laboratorio globale di riqualificazione urbana e ambientale || Un ampio accordo tra enti e istituzioni a più livelli per salvare e rilanciare il patrimonio artistico, il sistema socio-economico e residenziale e l’ecosistema lagunare di Venezia. Il progetto “Venezia capitale mondiale della sostenibilità” parte ufficialmentecon la firma dell’atto costitutivo della fondazione nella sala del consiglio della Città Metropolitana a Ca Corner. Tra gli obiettivi del progetto un piano di residenzialità e di fiscalità agevolata, il rilancio di Marghera come polo per la produzione di energie alternative, la riqualificazione urbana e la gestione dei flussi turistici di Venezia. Sono previste anche l’apertura e il potenziamento di sedi di fondazioni e centri di ricerca su temi della sostenibilità e la promozione di Venezia come città campus internazionale. – Intervistati RENATO BRUNETTA (MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE), LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO), LUIGI BRUGNARO (SINDACO DI VENEZIA), DANIELE FRANCO (MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE) (Servizio di Filippo Fois)


videoid(Jie_J-Xm8OQ)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria