12/07/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Prosegue il nostro viaggio tra i reparti dell’ospedale di Bassano per conoscere meglio le attività al servizio dei pazienti. Oggi scopriamo il reparto di Otorinolaringoiatria. || “Adotta un Reparto” è il nostro appuntamento fisso che vi accompagna a conoscere le varie realtà di Eccellenza dell’ospedale di Bassano, che potete seguire ogni martedì alle 19.40, mercoledì alle 13.45 e mezzanotte e mezza, e domenica alle 16.15. Questa settimana parliamo dell’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria, che segue tutto quello che riguarda le patologie della testa e del collo, e lo fa occupandosi del paziente con visite, diagnosi, cure e assistenza, sia in fase acuta che cronica.Qui i medici lavorano in un reparto che ha molte eccellenze, anche se parliamo di chirurgia, ad esempio grazie all’utilizzo del robot “Da Vinci” e di molti altri strumenti che sfruttano la tecnologia più avanzata.Fondamentale anche l’attività dell’ambulatorio, vero cuore pulsante dell’ORL.Otorinolaringoiatria è in fase di riorganizzazione. La prima novità sono i PDTA, percorsi diagnostici terapeutici assistenziali, che seguono tutte le tappe del paziente. In particolare sono stati attivati quelli oncologico e pediatrico.Fondamentale anche la tecnologia, nella quale la Direzione Generale sta investendo molto, e la cura delle apnee del sonno, una vera eccellenza del San Bassiano. – Intervistati LUIGI ROMANO (Direttore Otorinolaringoiatria Bassano) (Servizio di Federico Fusetti)


videoid(NFBqh8Rj5lo)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria