RETE VENETA | Medianordest

ROMA | DPCM, BAR E RISTORANTI CHIUSI ALLE 18. STOP A PALESTRE E PISCINE

ROMA – Alle 13:30 a Palazzo Chigi la conferenza del Presidente del Consiglio Conte che ha illustrato i contenuti del nuovo DPCM in vigore dalla mezzanotte di oggi fino al 24 novembre || A metà mattina arriva la conferma della firma del premier Conte sul nuovo Dpcm: 21 pagine con le misure adottate dal governo per arginare la crescita esponenziale del contagi ”il nostro obiettivo non è riportare la curva a 0 però tenerla sotto controllo” spiegherà poi durante la conferenza stampa lo stesso presidente del Consiglio. Rispetto alla bozza circolata nella serata di ieri molte conferme e alcune novità a partire dall’orario di chiusura di bar e ristoranti: serrande abbassate dalle 18, domenica e festivi compresi. Stop a palestre e piscine, chiusi anche i teatri. Si raccomanda di evitare gli spostamenti e di non ricevere a casa persone non conviventi. Per le scuole superiori estesa la dad al 75% dell’attività. Di fronte all malcontento creato dall’ultimo DPCM il premier spiega ”le proteste ci sono e ci mancherebbe: se fossi dall’altra parte anche io proverei rabbia , anche se direi di aspettare e vedere il sostegno economico che sarà cospicuo”. Già martedì potrebbe essere pubblicato in gazzetta ufficiale il decreto con gli aiuti: contributi a fondo perduto,nuovo credito d’imposta per affitti commerciali di ottobre e novembre, cancellazione della seconda rata Imu. “L’obiettivo è chiaro, sottolinea Conte vogliamo tenere sotto controllo la curva epidemiologica, ma questo significa offrire risposta efficiente e scongiurare lockdown generalizzato, il paese non può più permetterselo” (A cura di: Francesca Bozza)


videoid(9-V2vClrzpY)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria

Exit mobile version