16/07/2021 VICENZA – Personale comunale. Approvato il piano triennale dei fabbisogni. Tra assunzioni e stabilizzazioni liberi 46 posti. || Personale del comune di Vicenza. Nuovi concorsi e stabilizzazioni. Il comune apre a 46 posti a tempo indeterminato. Assunzioni, alcune delle quali saranno già perfezionate entro settembre di quest’anno, e riguarderanno quei servizi del comune che più erano carenti, dalla polizia locale che vede oltre ai 9 vigili che hanno passato il concorso pubblico l’implementazione di due unità passando così a 11. Dodici quelli destinati al servizio istruzione tra insegnanti, ausiliari e cuochi. Sedici invece le unità tra tecnici e amministrativi in particolare nel settore servizi demografici. Cinque le stabilizzazioni di categoria di personale dei servizi sociali e scolastici ed infine due i dirigenti amministrativi. Il comune così arriverà a disporre di 833 unità a tempo indeterminato rispetto alle 808 attualmente esistenti. Oggi dopo lo stop forzato causa Covid si confida di riuscire a colmare il gap di color che sono andati in pensione o stanno per andarci. La situazione non è ancora ottimale certo ma già risponde a quello che era un obiettivo di mandato dell’amministrazione Rucco – Intervistati VALERIA PORELLI (Assessore al personale Comune di Vicenza) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(coLjglYvoNo)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria