16/07/2021 VICENZA – Raffica di controlli a Campo Marzo, ai Giardini Salvi ed in Via Gorizia. Undici le persone identificate. || Blitz anti-degrado: la polizia locale entra in azione negli epicentri dello spaccio di droga: da Campo Marzo ai Giardini Salvi fino a Via Gorizia: la zona viene battuta a tappeto dalle pattuglie antidegrado, con l’unità cinofila ed una pattuglia dei Carabinieri. Grande protagonista il cane Aria che si scatena: a Campo Marzo, mentre vengono identificate cinque persone, fiuta droga addosso ad un 26enne che consegna un involucro con 1,28 grammi di marijuana. Un 43enne viene invece sanzionato per aver violato il divieto di consumo di bevande alcoliche e detenzione di bottiglie di vetro nei parchi della città. Nei Giardini Salvi gli agenti identificano altri sei giovani: uno di questi tenta di allontanarsi: fermato, rifiuta di dare le proprie generallità e spintona un agente. A quel punto viene bloccato, fotosegnalato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Il giorno dopo i controlli delle forze dell’ordine continuano, e gli agenti del Nucleo Operativo Speciale, in borghese, al fianco di una pattuglia antidegrado, intervengono durante il passaggio di 0,19 grammi di eroina in Via Gorizia, dove fermano l’acquirente, una 19enne segnalata in Prefettura, ed un 23enne, che viene indagato per spaccio. – Intervistati MASSIMO PAROLIN (Comandante Polizia Locale Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(nvEpp6_CW9k)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria