RETE VENETA | Medianordest

VICENZA | PARCO DELLA PACE: E’ GUERRA POLITICA

17/07/2021 VICENZA – Parco della Pace: il più grande polmone verde di Vicenza diventa campo di “guerra” politica. In questo momento è motivo di scontro in Consiglio Comunale. E allora un confronto a distanza tra il Sindaco e l’opposizione di centro sinistra. || Parco della Pace: si scrive pace, si legge guerra. Guerra politica, con raffiche di polemica. Un confronto duro, a cominciare dal cambio del nome che però non è all’ordine del giorno in consiglio comunale. Certo è che quando e se inizierà una discussione, in futuro, sarà eplosiva. Intanto, però, lo scontro si consuma sul futuro utilizzo del Parco. Il ritrovamento delle bombe inesplose a Parco della Pace ha rallentato i lavori, ma quello che diventerà il più grande polmone verde di Vicenza rappresenta una grande opportunità. – Intervistati GIACOMO POSSAMAI (Partito Democratico – Capogruppo in Consiglio Regionale Veneto), FRANCESCO RUCCO (Sindaco di Vicenza), ISABELLA SALA (Partito Democratico – Presidente Consiliare di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(H11nEAb5SwQ)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria

Exit mobile version