22/07/2021 VICENZA – C’è un popolo di emarginati che vive e bivacca a Parco Astichello. I cittadini hanno segnalato l’abbandono di coperte e rifiuti. Ieri il Comune di Vicenza ha organizzato una grande operazione di pulizia. Oggi però noi di Rete Veneta cerchiamo di capire se c’è un progetto per riqualificare il parco una volta per tutte. || Cartoline da Parco Astichello. Tanta sporcizia, rifiuti e tracce di bivacchi. Ieri la polizia locale con Aim Ambiente sono intervenuti: in sei ore sono stati raccolti 300 chili di immondizia e oggetti abbandonati dai senzatetto che qui mangiano e dormono. Non è la prima volta che il Comune è costretto ad organizzare le pulizie straordinarie di un parco che deve essere a disposizione anche dei cittadini e delle famiglie. Insomma, è necessario un progetto nuovo, e per questo oggi noi di Rete Veneta abbiamo portato la voce dei vicentini anche all’assessore alle infrastrutture, Mattia Ierardi.I lavori inizieranno a breve e dureranno un anno. Poi ovviamente sarà necessario trovare anche un gestore che possa occuparsi del parco. – Intervistati MATTIA IERARDI (Assessore al Verde Pubblico di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(oYrPyoJNVDI)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria